Pagelline di Primavera

Torna il Barone Rosso dopo la pigrizia invernale che gli ha congelato le dita per scrivere le sue missive. Torna dando i numeri, così capiamo a un mese dalla fine della scuola chi rischia la bocciatura e chi merita la promozione quasi alla fine di questo anno sociale 2010/2011. 

 

Voto 10: al blog del sindaco perché se è vero che chi si loda si imbroda e chi porta farina al suo mulino s’infarina come scrivono sugli altri blog oppure che ”è in amministrazione per questioni personali”, c’è da dire che almeno lo fa con stile. E una paccata di eleganza. Greve!

 

 Voto 9: alla Lega Nord per l’indipendenza della Padania sezione di Uboldo. Perché dopo un numero di anni pari al suo voto (9) riesce a far giocare un consigliere “panchinaro”. Sperando che entri in partita un bel voto di incoraggiamento! Redivivi!

 

 Voto 8: alla Protezione Civile di Uboldo, perché anche se voi cittadini li state vedendo poco, si stanno facendo un mazzo quadro per Uboldo! E per “mazzo” intendiamo una nota parte del corpo che per motivi istituzionali non riportiamo. Impressionanti!

 

 Voto 7: ai Navy Seals. In 40 minuti un’operazione attesa da 10 anni. Liberi!

 

Voto 6: all’uso gratuito dell’Aula Polifunzionale per “motivi istituzionali”. Adesso a Uboldo abbiamo: PD, SEL, Centrosinistra che litigano. Scommettiamo che nel 2014 si uniranno tutti in nome di una simpatica cosa che si chiama “cadrega”? Venghino siori, venghino si accettano scommesse. Matrimonio all’italiana. In attesa del Dottor Stranamore…Sfrattati! 

 

Voto 5: ai giornalisti e alle giornaliste che scrivono articoli senza cercare informazioni sul territorio o senza mai venire a un Consiglio Comunale. Fanno il loro lavoro prendendo qua e là dai blog e da facebook. Almeno ci dessero una parte del loro stipendio lo daremmo in beneficienza. Copioni e produttori di “carta straccia” si consiglia l’anno prossimo l’iscrizione alla Corrida. Dilettanti allo sbaraglio. 

 

 Voto 4: alle corone di fiori deposte in solitaria, perché le cerimonie private al 25 aprile sono come se tifi milan e questo fine settimana sei andato in Siberia. Avessero chiesto la fascia il nostro generoso sindaco gliel’avrebbe concessa…magari…Distacco Irrecuperabile!

 

 Voto 3: alla cementificazione, perché se accusano Uboldo al Centro di essere Uboldo al Cemento e invece si trovano con 200 alberi in più in 2 anni contro una sola palestra e un PII dove c’era già sia una palestra che un’azienda allora l’unica soluzione è piantare alberi finti! Come diceva Lippi: “I conti si fanno alla fine”. Scostumati!

 

Voto 2: alle bandiere per l’acqua bene comune. Perchè se non hanno capito che in Regione Lombardia l’acqua sarà gestita dalla Provincia, che è un ente pubblico, allora sono inutili come le bandiere arcobaleno recentemente estinte. Nostalgici.

 

Voto 1: alla giuria che assegna il premio Nobel per la pace. Assegnarlo una volta sulla fiducia non è stata una buona idea: dall’Afghanistan non se n’è andato nessuno, in Iran qualche simpatica scaramuccia tiene sempre caldo il clima, con la Corea del Nord ci si sta impegnando per fare una bella guerra tra un po’ di tempo, in Libia stanno già bombardando e in 40 minuti hanno fatto fuori Bin Laden e tutta la compagnia cantante. Se a Obama hanno dato il Nobel per Bush aspettiamo la causa di beatificazione. Wanna Marchi!  

 

Voto 0: all’assessorato all’Ambiente e ai cartelli della pulizia strade: perché per soddisfare tutti i cittadini che un giorno vogliono le strade pulite e i parcheggi liberi, poi non vogliono le multe, poi non vogliono la pulizia strade, bisogna mandare il calendario della pulizia strade a tutti i cittadini. Assessore, la prossima volta lo riporti nel fantastico e utilissimo calendario dei rifiuti che ha distribuito! Attapirato!

Scrivi commento

Commenti: 0