...facciamo festa perchè...

…FACCIAMO FESTA PERCHE’…

…facciamo festa innanzitutto perché, saremo strani forse, ma a noi piace un casino stare insieme, lavorare insieme, divertirci, sorridere, sudare e faticare per regalarvi qualcosa di bello…

 

facciamo festa CON “Quelli che…con Luca” (www.quellicheconluca.org) perché ci piace pensare che a ad Andrea e a quella banda di matti lì sia venuta la meravigliosa idea di fondare l’associazione proprio su questi tavoli. Un anno fa, ballando e cantando insieme a noi…con Luca sempre nel cuore

 

…facciamo festa PER “Quelli che…con Luca” perchè se vi piacerà stare in nostra compagnia il vostro contributo finirà nelle mani del Dottor Ettore Biagi dell’Istituto San Gerardo di Monza che con la terapia molecolare sta cercando di salvare tanti altri piccoli Luca dalla leucemia…

 

facciamo festa per il Simo, perchè di sicuro sarebbe stato qui insieme a noi queste sere qua a montare, disfare, brigare. Per noi fare questa festa, far venire le moto grosse che fanno tanto rumore e fare tanta musica è un po’ averlo qui ancora con noi…

 

facciamo festa per tutti quelli che vengono qua e che sono contenti di esserci, che arrivano con un sorriso e se ne vanno con una pacca di ringraziamento anche se fanno un po’ di coda…

 

…facciamo festa perché solo qui si mangia la pasta e fagioli dentro la michetta e perché solo qui, e solo una volta all’anno, potete mangiare le patatine fritte San Carletto

 

…facciamo festa perché per noi Lorenzo non è il sindaco ma è Lorenzo (che non solo è antipatico, ma pure astemio!) e Matteo è Teo o al massimo Teolandia e non l’assessore

 

…facciamo festa perché ci piace la birra e perché ci piace fare la sagra de/a-lla patata

 

…facciamo festa perché se no tra il Palio e Natale ci annoiavamo e quelli grossi del tiro alla fune non sapevano come tenersi in allenamento…

 

…facciamo festa perché così abbiamo la scusa per giocare a scopa fino alle tre o le quattro del mattino e le nostre mogli e/o fidanzate non possono arrabbiarsi: “Dobbiamo curare la tenso!”

 

facciamo festa anche per tutti quelli che non vengono qua, che rimangono fuori, che hanno sempre da criticare, che ci fanno la morale, la predica, che ce la gufano, che ci dicono che certe cose non si fanno, che lo fate perchè “siete gli amici del sindaco” e perchè “sono sempre i soliti che fanno le feste”…ma mai uno di questi viene qua a sudare insieme a noi, a montare, smontare, sporcarsi le mani, imprecare contro il tempo e vedere che ci si diverte!

 

facciamo festa per quelli che ci vogliono bene. E sono davvero tanti…E SIETE VOI!

 

facciamo festa perché il divertimento che vi diamo è il nostro abbraccio per dirvi GRAZIE!

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0