Caro Andre, non sono monello

Caro Andrea, mi hai scritto che sono monello, ma non so se capita anche a te quello che ti sto per raccontare.

Tutte le mattine apri il giornale, sfogli le pagine e vai su Varese, Busto, Castellanza, Saronno, Saronnese. Tutte le mattine, puntualmente, c’è un qualche “comitato” che dice no ai prati tagliati, che dice no ai prati lasciati incolti, che dice no alla strada, che dice no ad avere meno strade…insomma, un fiorire di comitati in ogni dove. Ho fatto una piccola ricerchina e ho scoperto che il più delle volte questi comitati nascono semplicemente per fini propagandistici, elettorali o politici. La sostanza è: io faccio casino oggi che sono in minoranza, in modo che un domani chi riesco a coinvolgere nel mio comitato magari mi darà il voto. Anche perchè poi le loro cause le perdono quasi sempre.

Infatti, curiosamente, la stragrande maggioranza di questi comitati combatte per “battaglie perse” e produce informazione scarsa, faziosa, tendenziosa e di parte. Il problema è che in questo modo si genera una sorta di “guerriglia” che, ovunque ti giri c’è un comitato. Caro Andre, qualcuno lo conoscerai anche tu immagino…Non cittadini che chiedono informazioni, ma persone che sanno mezze verità e vorrebbero venire, come dice il Liga (che concertone a San Siro!!! Speriamo non girino le foto…), “a dirti come si fa”. Spesso poi, i leader o i capi, non hanno nemmeno la faccia tosta di mettersi in prima fila e dire: “Sì, certe vaccate le ho dette io”. No, mandano avanti, si fanno capofila per raccolte di firme (che puntualmente vengono archiviate), volantinaggi, ma al momento clou non li trovi. Perchè ritengono di essere i pensatori, i detentori della verità e quindi non si pongono al confronto sulla realtà.

Capita anche nel nostro paesello, caro Andre: chi aveva un comitato, come ben sai, nonostante sia rimasto orfano della battaglia (anche qui clamorosamente persa) non è rimasto orfano del no. A qualcosa, a breve, riusciranno ancora a dire di no. Pedemontana? No. Varesina Bis? No. Addirittura sento in giro che sta nascendo un “No Expo”…fantastico…Adesso ho notato sui giornali che i fieri oppositori di queste opere si fanno strenui difensori della Pedemontana, definita “opera strategica per il territorio”. Ma come? Adesso è opera strategica? E prima no?

Un altro capitolo, caro Andre, sono le raccolte firme. Ogni giorno ne arriva una. Il giardino non tagliato, la strada non fatta, la scuola senza la palestra: comitati, carta, firme. Mai uno che dica: “provo a mandare una mail al sindaco, a chiedere un appuntamento a un assessore e sentire com’è. Così mi faccio un’idea.” Come quella volta che mi presentarono mille firme per dire NO (e ovviamente, che stavi a pensà?) allo svincolo. C’erano doppie firme, nomi di ragazzi minorenni, gente che veniva da Busto, Legnano, Cantalupo, M-i-l-a-n-o!!!! Per dire no. Allo svincolo. Di Uboldo. Mah…

E allora vedi, caro Andre, che non sono io il monello come mi ha scritto via sms. Mi ci fanno diventare monello a furia di leggere e sentire certe “vaccate”. Come in questi giorni la vicenda del ritiro del ricorso riguardante lo svincolo che voleva annullare il D.M. di compatibilità ambientale sul progetto definitivo A9 Lainate-Como-Chiasso e che andava contro già allora (nel 2007, prima della liberazione…) a Pecoraro Scanio (uno che certamente si può definire un cementificatore). Anche perchè devi sapere che i dati presenti in un documento tecnico del ministero (del ministero) non convincevano i soloni e fini conoscitori di opere pubbliche che governavano il paese. Peccato si perdessero in una fogna di Via Legnano…suonare Clerici per info…

Con lista di nomi da mandare direttamente al Cremlino sono stati citati tutti i membri della giunta. Arriveranno severe punizioni dalla Santa Madre Russia. Una roba così violenta non si vedeva nemmeno ai tempi del Puzzone… La lista di nomi avrebbe ritirato un ricorso su un’opera che è già iniziata e sta ampiamente proseguendo a ritmi incredibili. Ma questo nasce probabilmente dal pensare, essendo conoscitori di opere pubbliche, che esistano svincoli e strade che sono smontabili. No, Andre, non pensare a quello che ho pensato io con humor perfettamente toscano. Noi l’avremmo fatto, e così leggo sui giornali, ”per compiacere l’amico Raffaele Cattaneo (noto esponente di Comunione e Liberazione)”. Ma io aggiungerei anche noto Assessore Regionale alle Infrastrutture, noto ex Assessore al Bilancio di Induno Olona, noto per essere nato a Saronno, noto per aver fatto il G.B.Grassi, noto appassionato di bici, noto (ahimè) tifoso dell’Inter, ma soprattutto noto per aver “stracciato di consensi” alle stesse note elezioni noti ex amministratori locali. Per questo è noto Raffaele Cattaneo! E magari se il TAR ci avesse dato torto avremmo dovuto far ricorso al Consiglio di Stato. Così magari tra altri 3-4 anni (nel 2014, quando lo svincolo sarà aperto dal 2012) richiamiamo indietro Autostrade e gli diciamo: “no grazie, lo svincolo non ci serve. Smontatelo.”…robe da chiodi.

Infine, poi non ti stresso più caro Andre, ti lascio la lista di proscrizione fatta dal Partito:

Dott. Lorenzo Guzzetti (noto esponente di Uboldo al Centro, noto sindaco di Uboldo, noto componente del Corpo Musicale Santa Cecilia dal 1991, noto co-fondatore del Comitato Palio Uboldo dal 2004 e presidente/co-fondatore della Commissione Pentole dello stesso Palio dal 2005, noto perchè gli piace il mare e la montagna, noto perchè ama le città d’arte, noto amico di 654 nomi che ho in agenda del cellulare + altri 783 contatti di Facebook, noto zio di Rebecca e Giacomo, noto fratello di Gabriele e cognato di Chiara, noto figlio di Pieronatale, noto milanista, noto amante della buona cucina, noto per la sua astinenza ai dolci eccetto il tiramisu…)

Dott. Matteo Pizzi (noto esponente di Uboldo al Centro, noto Assessore all’Ambiente, noto componente del Corpo Musicale Santa Cecilia dal 1991, noto componente dello Staff Palio e co-fondatore della Commissione Pentole del Palio dal 2005, noto per la sua passione per il mare, noto per la sua passione per l’ambiente, noto amante degli alberi, noto perchè rosso di capelli, noto perchè gli piace il metal, noto per la sua sconfinata amicizia con la birra, noto per la sua poliedricità artistica alla chitarra, noto velista in quel di Laigueglia, noto per i suoi ritardi clamorosi…)

Senti Andre, mi sono rotto. Più che altro perchè se attacco con Ercole Galli non finiamo più. Facciamo che gli altri noti te li dico la prossima volta. Oppure aspetta un po’ che nelle liste di partenza per i gulag metteranno i capi di imputazione. Tra cui magari, tra un po’, l’essere battezzato…con l’aria che tira a Mosca…non si sa mai…

Ciao caro!

Lorenzo (il monello)

Scrivi commento

Commenti: 7
  • #1

    Chae Baird (venerdì, 03 febbraio 2017 18:04)


    I am really enjoying the theme/design of your website. Do you ever run into any web browser compatibility problems? A number of my blog audience have complained about my website not operating correctly in Explorer but looks great in Opera. Do you have any suggestions to help fix this problem?

  • #2

    Floretta Levens (sabato, 04 febbraio 2017 16:13)


    Thanks for a marvelous posting! I certainly enjoyed reading it, you're a great author.I will always bookmark your blog and may come back very soon. I want to encourage one to continue your great job, have a nice holiday weekend!

  • #3

    Wonda Iversen (domenica, 05 febbraio 2017 13:59)


    Hello, i think that i saw you visited my blog so i came to �return the favor�.I am trying to find things to enhance my website!I suppose its ok to use some of your ideas!!

  • #4

    Elizabet Luoma (lunedì, 06 febbraio 2017 07:24)


    Thanks designed for sharing such a good thought, paragraph is fastidious, thats why i have read it entirely

  • #5

    Myrtle Weldy (giovedì, 09 febbraio 2017 05:02)


    Wow, marvelous weblog structure! How long have you been running a blog for? you make blogging glance easy. The total look of your web site is fantastic, as well as the content!

  • #6

    Heide Chestnut (giovedì, 09 febbraio 2017 13:28)


    Good way of explaining, and nice post to get information on the topic of my presentation subject matter, which i am going to deliver in university.

  • #7

    Hyo Severino (giovedì, 09 febbraio 2017 13:45)


    Greetings! I know this is somewhat off topic but I was wondering which blog platform are you using for this site? I'm getting sick and tired of Wordpress because I've had problems with hackers and I'm looking at options for another platform. I would be great if you could point me in the direction of a good platform.