Continuiamo il confronto

Anche il nostro vicesindaco, Marco Mazzuccato, prosegue nella riflessione e nel dibattito scaturito in questi giorni.

Il confronto è sempre qualcosa che ci fa crescere e che ci fa maturare, soprattutto in questi momenti di decisione delle strategie del futuro per la nostra comunità.

Spiace constatare che ai 3 (tre!) incontri pubblici siano mancati completamente i rappresentanti della minoranza eccetto i consiglieri Renoldi e Clerici. 

Voglio qui ricordare che nessuno (e ribadisco, NESSUNO) ha un primato morale quindi chi si è astenuto dal dibattito fino ad oggi e ha brillato per la sua assenza non pretenda, in un secondo tempo, di essere ascoltato per chissà quali motivi. 

Se per qualcuno esistono cittadini di serie A e cittadini di serie B sappia fin da ora che per Uboldo al Centro non è così.

Lorenzo 

SCRIVE IL NOSTRO VICESINDACO

Ho letto alcune dichiarazioni rilasciate a siti e giornali, le ultime oggi degli esponenti dell'Ascom.

Mi sembra che nel complesso si stia andando troppo oltre con i ragionamenti, le valutazioni ed anche i giudizi. Non è questo il momento di alzare le barricate, di prendere posizione, di guardare la realtà da un unico punto di vista particolare. Siamo in una fase di programmazione.

Una programmazione che deve partire necessariamente dalla realtà e che non può essere miope, che non può non prendere in considerazione aspetti che insistono da anni ormai sul nostro territorio in maniera sterile per non dire negativa.

Serve un EQUILIBRIO speciale e tanto, tanto BUON SENSO da parte di tutti per mettere sul tavolo delle proposte concrete, che incontrino e soddisfino i bisogni e facciano il bene dell'intera comunità uboldese.

Ben vengano quindi le proposte nelle sedi e con le modalità opportune. Ben vengono gli incontri. Ben vengano le riflessioni e le preoccupazioni di tutti, anche le arrabbiature purchè alla fine, però, si voglia arrivare e si arrivi ad una SINTESI perchè questo è l'unico modo per affrontare e risolvere i problemi, non certo facendo finta che non esistano.

Marco Mazzuccato, Vicesindaco del Comune di Uboldo

Scrivi commento

Commenti: 3
  • #1

    eugenio (giovedì, 21 febbraio 2013 18:36)

    Carissimo Marco, come al solito sei troppo pacato ed equilibrato e me ne compiaccio, però, proprio oggi, il Dr Porro ha invitato Lorenzo a fare un giro per Uboldo per costatare il degrado ambientale, ho gia risposto su ISaronno,
    Penso meriti una risposta meno diplomatica da pare tua o di Lorenzo, questa è solo polemica ed alla polemica si può rispondere in modo deciso

  • #2

    Lorenzo Guzzetti (giovedì, 21 febbraio 2013 19:22)

    "Io conosco Bayern Monaco, Monaco di Baviera, Gran Premio di Monaco. Se uno si fa pubblicità parlando di me mi deve pagare." (J.Mourinho)
    Ennio, ci sarà tempo e modo per i confronti, ma si parte sempre dal concetto che ogni Amministrazione è sovrana sul SUO territorio, non su quello degli altri.
    Quindi, tra persone civili quali siamo io e Luciano, sicuramente parleremo ma sicuramente lui sa già che Uboldo ascolterà ma poi deciderà autonomamente.
    Lorenzo

  • #3

    Angelo (venerdì, 22 febbraio 2013 16:47)

    Caro Marco,
    per coinvolgere chi non partecipa abbiamo fatto di tutto, cosa è mancato, a parte far fare le nostre scelte ad altri?
    Ciao,
    Angelo.