#Napolitanobis

Giorgio Napolitano è stato rieletto sabato, alle 18.15, alla Presidenza della Repubblica.

Durante la giornata di sabato ne ho sentite di ogni.

Anche io ho partecipato sui vari social con delle mie idee che hanno generato diverse discussioni e che riporto di seguito.

Quello che registro in maniera preoccupante da questa due giorni è che l'M5S ha lo stesso concetto della democrazia che hanno qui da noi gli ex amministratori: la democrazia è tale solo se si fa come dicono loro. Altrimenti non va più bene.

Qualcuno gli spieghi che non è così.

Lorenzo

IL WEEKEND DEL PRESIDENTE IN 140 CARATTERI - I miei tweet

Qualcuno spieghi ai "grillini" che il "popolo del web" NON E' l'Italia. E' ANCHE l'Italia, ma non sono tutti gli italiani. qualcuno spieghi ai "grillini" che la cittadinanza NON SONO LORO. qualcuno spieghi ai "grillini" cosa vuol dire democrazia rappresentativa e il significato e il senso delle elezioni democratiche e popolari.

 

Qualcuno spieghi ai "grillini" che in libere elezioni democratiche hanno preso il 25% che è 1/4 del consenso. Non il consenso totale. E che se gli altri su FB non rispondono è per educazione

 

Qualcuno spieghi ai "grillini" il significato della parole golpe. O almeno glielo spieghino su un blog o su twitter altrimenti non lo capiscono.

 

Il PD è contento. Ora può tornare al congresso e quindi fare le uniche elezioni che vince: le primarie.

 

"Sono qualche migliaio" dice il giornalista...e gli altri 60 milioni di Italiani che non la pensano come loro saranno collusi, ndranghetisti, camorristi, mafiosi, teste di cazzo, coglioni e via discorrendo. Questo è l'M5S.

 

"Perchè nessuno rinnova un settennato, forse Chavez" (Beppe Grillo). Ah no, perchè in Francia Mitterand quanto ha governato? Studia, studia Beppe.

 

Qualcuno spieghi ai "grillini" che esiste la DEMOCRAZIA, non la "DEMOCRAZIASECONDOBEPPE" e che se esistesse si chiamerebbe DITTATURA.

Scrivi commento

Commenti: 3
  • #1

    Riccardo (domenica, 21 aprile 2013 23:27)

    Certo che se l'unico commento della giornata di ieri è l'idea di democrazia nel M5S e non lo stato confusionario della democrazia nel Pd è un poco come guardare la pagliuzza nell'occhio degli altri e non non vedere la trave nel proprio

  • #2

    Lorenzo Guzzetti (domenica, 21 aprile 2013 23:51)

    Mi preoccupa più sinceramente chi attenta alla democrazia che il PD. Sul quale, tra l'altro, trovi ampia letteratura di ciò che penso.
    E per essere precisi, la trave l'M5S ce l'ha nell'occhio.
    Il PD non proprio lì.
    Lorenzo

  • #3

    Angelo (lunedì, 22 aprile 2013 08:04)

    Caro Lorenzo,
    Napolitano ha aspettato un mese a dare il mandato a Bersani (abbiamo votato il 25 febbraio), quell'onestuomo di Bersani con calma ha rimesso il mandato, poi ci abbiamo messo 6 votazioni per trovare un presidente, nel frattempo il PD è svampato col segretario Bersani e la Presidente Bindi dimessi. Con calma. Renzi poi dice che non c'è fretta per fare il congresso. Sempre con calma. Solo Squinzi grida che bisogna correre. Ma dove vive Squinzi? Sulla luna?
    Ciao,
    Angelo.