Auguri a noi...e uno sguardo al futuro!

Eh sì, sono già passati quattro lunghi e splendidi anni dalla vittoria elettorale del 2009 e voglio davvero ringraziare da questo sito tutte le persone che hanno reso possibile questa meraviglia, questo "tempo buono" di lavoro, di impegno, di passione, di fatica e anche di tante gioie, soddisfazioni, traguardi raggiunti, risultati acquisiti.

Il merito più grande va ascritto alla squadra di Uboldo al Centro, gli assessori, i consiglieri e tutti i componenti del gruppo la cui peculiarità è, oggi come nel 2005, quella di essere amici. Prima siamo amici, prima condividiamo esperienze di vita insieme, poi facciamo politica.

La politica come strumento, non come fine ultimo: questo è il segreto di questa magnifica squadra.

Non sarà certo un caso se arriveremo in fondo con la stessa formazione che ha vinto le elezioni di cinque anni prima. Sento spesso, nei paesi limitrofi, di scossoni di giunta, di beghe da cortile tra persone dello stesso gruppo. Uboldo al Centro queste cose non le ha mai vissute.

Il cemento di questo gruppo è stata ed è l'amicizia e una stima reciproca e non la forzata convivenza data da cartelli elettorali che nascono due mesi prima delle elezioni e che si sfaldano come neve al sole un giorno dopo le elezioni.

Di lavoro ne abbiamo fatto. Tanto, tantissimo. Mi piacerà, nel prossimo periodo ripercorrere quello che potete già leggere per punti nella sezione Opere, Fatti, Risultati.

Sì, perchè chi fa politica deve rendere conto.

Ci sono delle soddisfazioni grandi che rimangono; su tutte ciò a cui sono forse più legato sono la Palestra "Giulio Galli", attesa da 35 anni dal nostro paese, e il Parco del Lazzaretto "Luca Ciccioni", per ovvi e sacrosanti motivi.

Ciò che abbiamo fatto è lì da vedere.

Inizia così il nostro ultimo anno di amministrazione.

Avremo tempo per riflettere insieme.

Ai tanti, tantissimi cittadini che mi chiedono cosa farò io rispondo con estrema sincerità che non ho ancora deciso.

Il Lorenzo del 2007 e del 2009 è molto cambiato.

L'avventura amministrativa è bellissima ed è davvero qualcosa che mi ha arricchito giorno dopo giorno. Stare vicino a voi e lavorare per voi è bello, anche quando ti incazzi un po', ma è proprio bello.

Ma il Lorenzo di oggi non è quello di quattro anni fa.

Come dice un grande amico di Uboldo, nella vita ci vuole "gusto" nel fare le cose, e questo sarà l'elemento principale della mia scelta.

So però una cosa: Uboldo al Centro ed il suo progetto proseguono perchè hanno le gambe solide e robuste per stare in piedi.

Perchè il lavoro è stato fatto tanto e bene.

E perchè tanti progetti iniziati dovranno essere completati nel quinquennio 2014-2019 e i frutti di tanto lavoro fatto in questi cinque anni saranno goduti sicuramente dagli uboldesi.

Resto comunque convinto fin da ora che una mia partecipazione non potrà che prescindere dai miei amici e dalla loro presenza perchè chi ha vinto in questi anni non è il singolo ma la squadra:

"È mia convinzione profonda che se si pensa e si ha successo come una squadra, i riconoscimenti individuali verranno da sé. Il talento fa vincere le partite, l'intelligenza e il lavoro di squadra fanno vincere un campionato" (Michael Jordan)  

Lorenzo

Scrivi commento

Commenti: 3
  • #1

    Angelo (giovedì, 06 giugno 2013 12:48)

    caro Lorenzo una riflessione bisognerebbe farla anche sulle forze politiche ed esprimere un giudizio storico.
    La sinistra nello stesso tempo si è divisa e/o trasformata in Centrosinistra di Uboldo poi Presenza Democratica poi Sinistra Critica poi Sinistra Ecologia e Libertà poi Partito Democratico poi Uboldo Civica poi Forum Civico Locale e poi forse qualcuno di loro nei Grillini. La Lega è rimasta fedele a se stessa con le stesse persone di sempre e con la stessa struttura di sempre e le solite idee del 1987. Il PDL uguale col solito consigliere.
    Quindi questo ci dice qualcosa sulle future liste?
    Ciao,
    Angelo.

  • #2

    marino (venerdì, 07 giugno 2013 14:34)

    Che IL LORENZO sia cambiato, è una cosa umana che capita a tutti durante il nostro viaggio terreno, che avete fatto tante cose utili a tutta la cittadinanza è altrettanto vero, però c'è qualche cosa che la cittadinanza pensa che sia utile avere, la casa della tranquillità degli anni a venire e, anche come qualc'uno lo chiama,IL LETTARIATO, e inoltre un CDI, utile anche a chi è giovane con qualche difficoltà.
    Spero che tuta la squadra si ripresenti compatta alle prossime elezione e, ne sono convinto, che RIVINCERA',saluti e auguri di buon lavoro a TUTTI.

  • #3

    Castellazzi (venerdì, 07 giugno 2013 22:47)

    "mi auguro che abbiano la cortezza (e dignità) di pagarselo",

    incredibile, questo Ghes fa gli stessi errori di ortografia del suo segretario, nella lega iin 4 gatt e in semper quei che scriven, che canten, e che sten ben tra da luur,
    bossi l'è mort, viva el bossi