Col cuore in Sardegna

A nome di tutta la comunità uboldese esprimo la massima solidarietà al popolo sardo, colpito da un disastro naturale nelle ultime ore.

Siamo tutti col cuore e con le nostre preghiere in Sardegna e metteremo a disposizione tutte le nostre associazioni di solidarietà sociale per qualsiasi cosa sia necessario fare per quella terra martoriata.

Lorenzo

 

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    cesare (martedì, 19 novembre 2013 19:08)

    da sardo non posso non essere sconvolto...e INCACCHIATO, soprattutto, perché dei 20 milioni di euro, almeno la metà sparirà senza spiegazione, e quel poco che arriverà, non aiuterà di certo chi ha perso tutto, tutti gli animali, la casa...servirà a rimpinguare il conto in banca dei soliti ladri, comunisti e fascisti senza distinzione. come diceva un comico :"CI VOGLIONO FATTI, NON PUGNETTE!"