Sulla Casetta dell'Acqua - Risposta a Tavecchia

Ho letto giusto ieri mattina il delirante (così va definito, non trovo altre parole) volantino diffuso dai tapini di Uboldo Civica in questi giorni.

Da un rapido sguardo ho visto che, come al solito, Uboldo Civica riempie di mezze verità e di molte bugie i cittadini. Sinceramente, se fossi in loro, mi vergognerei (V-E-R-G-O-G-N-E-R-E-I!) di pensare che i cittadini valgano così poco da raccontare continue palle.

Detta in maniera greve: quel volantino è un insulto all'intelligenza della gente, è una totale presa in giro nei confronti della cittadinanza.

 

Ma, tralasciando per un attimo questo, ho visto che anche lì c'è scritto della Casetta dell'Acqua e della proposta di installazione di un'altra Casetta. Questa cosa segue una lettera che Tavecchia ha scritto al Sindaco.

A questo punto diffondo la risposta in maniera pubblica così si capirà quante palle questa gente riesce a dire e si capirà quanto è il valore umano, politico e intellettuale di questa gente.

Lorenzo  

Cortese Consigliere Tavecchia,

                                               ho ricevuto la Vostra lettera riguardante il posizionamento di una seconda Casa dell’Acqua nella zona nord del paese.

 

Innanzitutto notiamo con piacere, che Lei scrive che si tratta di un’iniziativa di successo!

Infatti il posizionamento in via Dante, molto apprezzato dai cittadini, è stato frutto di un accurato studio effettuato esclusivamente da questa amministrazione.

Come pure è stato esclusivamente svolto da codesta amministrazione la preparazione della richiesta di partecipazione al bando, la preparazione del bando di gara, l’affidamento dei lavori, l’installazione vera e propria, la distribuzione delle tessere. L’affidamento dei lavori poi è avvenuto, mediante una sorta di piccolo “project financing” (sì, è uguale al Cimitero…incredibile né?) dove l’azienda ha costruito la casetta e la gestisce negli anni a venire, sgravando il comune da tutta una serie di impegni, costi e controlli e garantendo al cittadino il servizio.

Notiamo invece che da molti mesi e su molti media definite quest’opera “vostro successo”. Se ritenete di valutare “vostro successo” aver portato una mozione, condivisa a maggioranza dal consiglio comunale, e aver segnalato la presenza di un bando della Provincia di Varese (e Uboldo si trova in Provincia di Varese...quindi come capirete i bandi che escono in Provincia il nostro Comune li conosce magari prima di voi...), fate pure, ma abbiate almeno rispetto per chi ci ha messo impegno e lavoro.

 

Per quanto riguarda il posizionamento di una seconda casetta dell’acqua, se voi aveste studiato e conosceste il bando, sapreste che C'E' GIA' la possibilità, per l’azienda aggiudicataria, di installare una seconda casetta dell’acqua.

La nostra Amministrazione si è già informalmente relazionata con l’azienda aggiudicataria, per capire se in futuro sarà possibile installare un’altra Casa dell’Acqua ma l’azienda, per ora, preferisce attendere dati consolidati di erogazione. Anche perché per essere sicuri che la seconda installazioni funzioni economicamente bisogna che stia in piedi il relativo business plan: non è che dividendo le utenze si aumentano i margini. Ma penso sia difficile, vedendo come avete lasciato i bilanci del Comune, che voi capiate qualcosa di economia e di bilanci aziendali...

 

Pertanto, invitiamo la Vostra formazione politica in futuro a pensare prima di parlare, a rendersi conto che le mezze verità che raccontate ai cittadini non sono edificanti per il vivere bene della comunità.

Infine, è tremendo pensare che in cinque anni non siate riusciti nemmeno a mettere una Casa dell’Acqua quando questa Amministrazione ha fatto 10 milioni di euro  di opere (senza aprire un solo mutuo) partendo da 28 mutui aperti soprattutto da voi e un debito totale di 7 milioni di euro lasciato dalla Vostra Amministrazione … e con tutti questi danni, nemmeno una Casa dell'Acqua siete riusciti a fare!!!

 

L’occasione è gradita per augurarVi Buon Natale. Passatelo bene.

 

Il Vostro Sindaco

Dott. Lorenzo Guzzetti

 

Sindaco di Uboldo

Scrivi commento

Commenti: 4
  • #1

    Roberto (mercoledì, 18 dicembre 2013 19:15)

    Primo noi che distribuiamo i volantini nn siamo tapini ma persone civiche che raccontano la VERITÁ di uboldo a differenza di lei che racconta balle,
    Secondo il consigliere tavecchia e' sicuramente piu intelligente di lei! La casetta dell 'acqua la realizzata lei ma era loro idea! Quindi lei si prende sempre.il merito di tutto anche se nn e' suo!! Tanto lo so che nn metterá questo commento perche dove le si fa OSSERVAZIONE lei preferisce nn farlo leggere ai cittadini x renderli scemi dalla SUA vera realta!-.-
    Saluti Roberto

  • #2

    Lorenzo Guzzetti (mercoledì, 18 dicembre 2013 22:08)

    Caro Roberto, come vede io non tiro scemo nessuno.
    Mi sorprende solo questa sua sicumera dove appunto voi dite LA verità, non una verità.
    Voi siete i depositari della Parola.
    Voi siete i depositari del Verbo.
    Semmai mi stupisce l'assenza del suo cognome ma come vede io a differenza di altri lascio la massima libertà di espressione.
    Io prendo il merito di ciò che ho fatto io. Io, capisce?
    Io e la mia Amministrazione.
    I cittadini, che sono molto più intelligenti di lei, mi hanno già fermato in tanti a dirmi: "vorrei fare un volantino perchè io farei una riforma sul lavoro quindi se la fa il governo è perchè gliel'ho suggerito io"...
    Che mediocrità, Roberto.
    Lorenzo

  • #3

    gigi (domenica, 22 dicembre 2013 19:42)

    Volevo annunciare al Popolo la vittoria mia e quella del mio movimento politico (i "ciapa ratt russ") che finalmente questa Amministrazione ha ceduto sotto le nostre estenuanti pressioni e richieste e, di questo ci prendiamo tutto il merito Noi.Questa è una nostra grossa vittoria e sta a dimostrare tutta l' inefficienza di questa amministrazione!!!!
    L' oggetto del contendere (è vero, ma nella concitazione mi ero quasi dimenticato)?
    SONO QUASI DODICI MESI E DICO MESI CHE IL NOSTRO GRUPPO POLITICO SUGGERISCE E CHIEDE ANCHE CON ESPOSTI CHE VENGA FATTO UN GRANDE ALBERO DI NATALE PER LA NOSTRA CARA CITTADINAVZA.
    Obbiettivo raggiunto guarda caso sotto le feste Natalizie è comparso mi raccomando alle prossime elezioni noi daremo presenti non dimenticatelo.......
    che tristezza

  • #4

    gigi (domenica, 22 dicembre 2013 20:09)

    Scusate dimenticavo una cosa importante, un ringraziamento sincero e caloroso va al gruppo politico "Uboldo civica" del quale ci sentiamo di condividere con loro questo successo perché ci ha fornito le "PALLE" da mettere sul NOSTRO albero, in maniera tale che i nostri Cittadini possano vederle.
    Grazie grazie grazie