Che bel regalo, Cì!

Per tante ragioni su questo sito parlo poco di "Quelli che...con Luca".

C'è una pagina dedicata dove chi vuole, con molta libertà, può andare ad informarsi, ma raramente intervengo in maniera diretta.

Oggi invece mi sembra il giorno giusto.

Ieri sera, nella giornata che sarebbe stata il tredicesimo compleanno di Luca, l'associazione uboldese dedicata a lui ha consegnato alla ricerca quasi 60.000 euro interamente devoluti alla ricerca.

Questo mi sembra il più bel regalo che Luca abbia fatto a tutti i bambini che passeranno Natale in ospedale e a tutti i malati di tumore che hanno bisogno della ricerca per alimentare la speranza.

 

Sono orgoglioso che questa Associazione, ormai conosciuta a livello nazionale, sia uboldese.

Dobbiamo esserne tutti orgogliosi.

Dentro a questo contributo c'è la nostra Uboldo, il cuore di tante famiglie e di tanti bambini, come ci sono i cuori di tante persone che vengono a conoscenza della storia di Luca da tutta Italia e vogliono contribuire attivamente.

 

Che bel regalo, Cì.

Grazie ad Andrea e al suo gruppo per tutto quello che fanno.

Avanti così e buon compleanno, Luca!

Lorenzo

Scrivi commento

Commenti: 0