Rifacciamo tutta l'illuminazione pubblica

Stasera in Consiglio Comunale alle 19.00 approviamo il PRIC (Piano Regolatore Illuminazione Comunale) e quindi arriviamo in fondo anche a questo lungo lavoro che avvia la procedura di rifacimento di tutta la pubblica illuminazione uboldese.

Come già accaduto per il Cimitero o per la Casetta dell'Acqua anche questo sarà un project financing che darà vita a un bando che nei prossimi mesi vedrà la gara e quindi l'avvio dei lavori.

 

Altro investimento, altro grande lavoro, altra opera che lasciamo a questa comunità in questi anni di impegno. Sfondiamo così la quota di 10 milioni di euro di investimenti portati a Uboldo.

Nei giorni scorsi sono partiti i lavori al Cimitero (1,2 milioni di euro) e poi è stato avviato anche un altro importante procedimento che aspetta dal 1997 (17 anni!!!!) di essere sistemato.

Opere, non parole!

Le chiacchiere le lasciamo ad altri.

Lorenzo

Scrivi commento

Commenti: 3
  • #1

    dingo (lunedì, 03 marzo 2014 11:51)

    "parole, non opere"
    uno slogan fantastico

  • #2

    Lorenzo Guzzetti (lunedì, 03 marzo 2014 12:23)

    Hai ragione. Ho invertito.

  • #3

    marino (martedì, 04 marzo 2014 17:17)

    Le speranze a volte diventano realtà, finalmente anche noi che abitiamo in una traversa di via xx settembre, dopo un 25ennio, possiamo avere l'illuminazione, un ringraziamento all'assessore e a tutto lo staff, che ha contribuito a questo, per noi, evento, grazie e avanti così.