Pasto a domicilio per gli anziani

Nel Consiglio Comunale di ieri pomeriggio è stato approvato il progetto di "Pasto a domicilio" per i pensionati e anziani del paese. Al costo di 4 euro sarà possibile far portare ai nostri anziani il pasto a casa dalla Pellegrini SPA, azienda che gestisce il Centro Cottura di Via Ceriani sotto le scuole.

Le iscrizioni si effettuano presso l'ufficio Servizi Sociali (02/96992216).

Già 11 persone vi hanno aderito.

Questo è l'ultimo obiettivo, in ordine di tempo, centrato da questa Amministrazione nell'ampio tema del "sociale". A partire dal voucher per i consumi, introdotto nel 2009, al pasto a domicilio, il nostro Assessorato ai Servizi Sociali in questi anni ha raggiunto risultati che sono lì da vedere.

 

Senza dimenticare la sistemazione della questione Poliambulatorio (clicca qui e qui) che ci ha visto salvare la presenza dei medici sistemando la legittimità dell'operazione (cioè attraverso un bando) e indicizzando il contratto di affitto con un guadagno netto di 43.200 euro per la comunità dato che prima venivano pagati 8.000 euro all'anno e ora 15.200 dalla stessa società che gestisce il Poliambulatorio.

E mi sembra di aver detto tutto.

Lorenzo

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    marino (martedì, 04 marzo 2014 17:29)

    Idealmente era meglio che non si verificasse, ma purtroppo anche senza questa crisi bastarda, ci sono anziani che purtroppo per diversi motivi, a loro questo bel progetto serve, sono contento per un motivo, che i nostri concittadini, finalmente, dico finalmente, iniziano ad aderire alle belle iniziative del'assessore ERCOLE GALLI, e, questo mi fa ben sperare, che alle prossime serate a TEMA, di vedere molte altre persone partecipare, invece di criticare questa persona, dovrebbero mostrargli più rispetto e comprensione per l'ostinazione con cui prosegue, nel suo intento, di coinvolgere la cittadinanza in temi che dovrebbero interessare a molte più persone, gli AUGURO di cuore che ci riesca, ERCOLE non mollare, che, prima o poi, la cittadinanza capirà, e, allora ai tuoi detrattori, risponderà in merito.

  • #2

    gigi (giovedì, 06 marzo 2014 20:42)

    Lodevole iniziativa ma..... te pareva se non spuntava qualcun' altro a prendersi anche questo merito.....