Oggi è un gran giorno per Uboldo

Oggi è un gran giorno per Uboldo.

Alle 2:42, dopo una maratona di quasi 9 ore abbiamo consegnato a Uboldo il nuovo Piano di Governo del Territorio.

 

Nei prossimi giorni ci sarà modo di parlarne, permettetemi stanotte di ringraziare tutti i miei amici: Marco, Ercole, Enrico, Matteo, Angelo, Fabio, Paola, Loredana, Max, Marcone e Giulio, i consiglieri comunali di Uboldo al Centro.

Quello di oggi è il momento più alto, politicamente parlando, perchè abbiamo disegnato l'Uboldo del futuro.

E' il punto più alto di un gruppo nato nel 2005 su un divano rosso, una sera di fine estate, con Ercole e Marco.

Grazie a tutta la squadra di Uboldo al Centro, ai consiglieri e ai sostenitori, a chi ne fa parte da poco e da tanto, a chi ne ha fatto parte e che ne è rimasto comunque amico, anche critico, ma sempre amico e sostenitore.

Abbiamo fatto Palestre, Parchi, Case, Strade, Opere.

E ora siamo arrivati al nostro Piano di Governo del Territorio: nella storia di Uboldo lasciamo un solco e una firma importante.

La nostra firma che, comunque vada, resterà.

 

In questo PGT c'è il cuore e la passione di queste persone, c'è un'idea di comunità, c'è un progetto, una visione, un credo comune.

In questo PGT c'è la voglia di guardare al futuro cercando di dare ottimismo, lavoro, stabilità alle nostre famiglie.

 

Credo che con questo lavoro abbiamo centrato completamente l'obiettivo che ci eravamo posti il giorno del giuramento, il 24 giugno 2009:

"Abbiamo un compito delicato: servire questo paese.
Ci guida l’idea che gli uomini passano ma il nostro paese resta, per noi ma soprattutto per i nostri figli che un domani erediteranno dalle nostre mani quanto noi sapremo costruire oggi. Costruiamolo cercando di dimostrare che per una volta, al centro delle istituzioni, ci sono persone che vivono la politica come vivono la famiglia, il desiderio, la vita sociale e la fede."

 

Con questo PGT possiamo veramente dire che sì, #ilmegliodeveancoravenire.

Lorenzo

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    marino (sabato, 29 marzo 2014 21:48)

    Un'altro tassello del vostro programma si è consolidato, ora, speriamo che il morso di questa tremenda crisi, si allenti, in modo che chi ne ha le possibilità, possa usufruire delle possibilità che questo PGT offre, anche, per far ritornare qualche loro familiare, ad abitare nel paese di origine, ma sopratutto grazie al PGT, ad vivere e, speriamo di no, dare una mano in caso di bisogno ai loro genitori, avanti così e, speriamo che chi di dovere, sciolga la riserva.

  • #2

    maurizio (lunedì, 31 marzo 2014 17:34)

    come già sai io sono stato via da uboldo 25 anni poi sono tornato e già avevo visto un paese più bello e vivibile nella vita ho sempre fatto molto per il volontariato e i disabili poi mio malgrado causa una malattia mi sono trovato ad esserlo ciò nonostante mi sono dato da fare avendo conosciuto l'associazione avid di varese che fa tantissimo per i disabili e gli invalidi ne ho parlato con ercole per potere avere uno sportello a uboldo e grazie a tutti voi me lo avete fatto aprire poi cè stata la gara d'appalto per fare si che diventassimo un caf a tutti gli effetti , non essendo io il competente del da . farsi è stata persa la gara d'appalto e abbiamo dovuto lasciare spazio ai vincitori ti garantisco che ne sono uscito con grande dispiacere ma personalmente a voi amministrazione posso solo e comunque farvi grandi complimenti per il vostro buon operato prossimamente preoccupatevi in caso della discarica e vi dico amichevolmente ciao e bravi bravi siete stati dei grandi complimenti