Abbiamo messo SOLDI nelle tasche degli uboldesi

In passato qualcuno ha accusato questa Amministrazione di "aver messo le mani nelle tasche degli uboldesi" dimenticandosi alcune cose: la situazione disastrosa di bilancio ereditata (7 milioni di debiti da saldare), la crisi globale e un Governo centrale che ha contribuito notevolmente a complicare le cose e lasciare ai Comuni l'applicazione di quanto deciso a Roma.

Ovviamente ci si dimentica, in questi casi, di dire che 5 milioni di debiti sono stati pagati (con questioni aperte dal 1985...), che la TARES non è stata applicata e che sono stati fatti su questo territorio più di 10 milioni di euro di opere in questi cinque anni.

Con l'approvazione però del nuovo Piano di Governo del Territorio avvenuta venerdì possiamo con orgoglio dire che questa volta "abbiamo messo SOLDI nelle tasche degli uboldesi".

Se un recente studio fatto nella Provincia di Varese ci posiziona al secondo posto nel Saronnese come "attrattività", con questo PGT abbiamo voluto pensare per il futuro una comunità ancora più bella e competitiva seguendo quanto già fatto in passato.

L'aver voluto il nome nello Svincolo e un peduncolo A COSTO ZERO per gli uboldesi oltre ad aver liberato la Via IV Novembre ha notevolmente migliorato e reso più appetibile la nostra zona industriale.

Abbiamo cercato nel nuovo PGT di pensare anche a incentivare gli interventi nel Centro Storico in modo tale che si creino parcheggi per il commercio di vicinato e per tutti gli uboldesi invece abbiamo dato la possibilità di ristrutturare la propria casa, di ampliarla oppure di avere volumetria utile per la perequazione da vendere e quindi monetizzare.

A TUTTI gli uboldesi è stato concesso di fare qualcosa.

NESSUNO ESCLUSO.

Vogliamo che nel nostro paese le famiglie possano restare, stabilizzarsi, trovare lavoro e vivere in un ambiente bello, in una comunità che ha pensato a salvaguardare il suo enorme patrimonio verde.


Il nuovo PGT è pensato proprio per riavviare l'economia, per ridare respiro a una comunità eccessivamente cristallizzata da troppi anni, per fare in modo che gli uboldesi possano avere più opportunità per investire.

Abbiamo valorizzato sensibilmente il nostro territorio e, di conseguenza, abbiamo dato valore a tutte le proprietà degli uboldesi. In sintesi sì, abbiamo messo SOLDI nelle tasche degli uboldesi che ora, insieme alla futura amministrazione comunale, potranno costruire la nostra comunità concorrendo così al bene comune.

Le immagini che ho messo per questo articolo sono, volutamente, quelle del "Buon Governo" che si ritrovano a Siena perchè pensiamo che soprattutto attraverso il PGT abbiamo raggiunto questo obiettivo: fare un "buon governo" per i nostri cittadini.

Lorenzo

Scrivi commento

Commenti: 0