Squadra che vince...non cambia!

"Abbiamo un compito delicato: servire questo paese.

Ci guida l’idea che gli uomini passano ma il nostro paese resta, per noi ma soprattutto per i nostri figli che un domani erediteranno dalle nostre mani quanto noi sapremo costruire oggi.

Costruiamolo cercando di dimostrare che per una volta, al centro delle istituzioni, ci sono persone che vivono la politica come vivono la famiglia, il desiderio, la vita sociale e la fede."

 

Abbiamo ufficializzato da poche ore la nostra lista di candidati di Uboldo al Centro che chiederanno il rinnovo della fiducia ai nostri cittadini.

Come già ampiamente anticipato, la squadra si ripresenta in maniera compatta, e questo è già un grande segnale di continuità e dei valori che stanno alla base del nostro operare.

Prima di tutto c'è una stima, un'amicizia, dei valori comuni che stanno alla base del nostro operare.

Voglio ringraziare Massimiliano Biazzi che per motivi personali non si ripresenta questa volta, ma lo voglio ringraziare per l'amicizia, la lealtà e il suo spirito critico che ho sempre apprezzato in questi cinque anni. Il Palio e altre vicende ci fanno però restare solidi amici, e questo è per me davvero importante.

Ringrazio anche i miei amici che decidono di accompagnarmi ancora in questa avventura, come voglio dare il ben ritrovato a Miriam e Mara, che accettano ancora di far parte di questa squadra dopo il 2007 e il 2009, e presento anche Isabella, Gismondo e Agostino che affrontano per la prima volta la candidatura.

Infine, ma non da ultimo, sono orgoglioso di presentare nella mia lista il più giovane candidato alla carica di consigliere comunale: Luca Azzarà.

E' nato nel 1992, l'anno delle Olimpiadi di Barcellona, l'anno in cui io avevo già 10 anni. Sono orgoglioso di presentare Luca perchè, oltre che ad essere un ragazzo bravissimo e molto presente sul territorio, mi offre l'occasione di fare con lui quello che è stato fatto con me: dare una possibilità.

Alla fine tutti parlano dei giovani, ma nessuno offre mai loro uno spazio vero di manovra. Offrire la possibilità a un ragazzo di 22 anni di candidarsi mi fa ripensare che a me, un gruppo di amici, mi ha dato fiducia come candidato sindaco a 24 anni. Ed è una cosa che non dimentico.

Come ho già detto anche sui giornali questa sarà la mia ultima esperienza politica locale: se dovessi essere rieletto nel 2019 io non farò più parte di nessuna lista e non starò "dietro" a nessuno perchè sono convinto che la politica sia un SERVIZIO e come tale vada compiuto in un tempo determinato, poi uno deve dedicarsi ad altro. Quindi tra cinque anni Uboldo al Centro dovrà esserci, ma con altre persone, con giovani che si appassioneranno all'amministrazione della res publica. Il nostro compito sarà appunto questo: preparare una nuova classe dirigente.

 

I nostri candidati, come al solito, sono persone che vivono il territorio, conosciuti per le loro appartenenze ad associazioni e per vivere la comunità "tirandosi su le maniche": questo è sempre stato per noi fondamentale. E, come vedrete, lo è anche questa volta.

Nei prossimi giorni presenteremo il nostro programma elettorale (perchè noi lo abbiamo...) e, come al solito, diremo prima la squadra di Giunta perchè come abbiamo sempre fatto vogliamo offrire la massima trasparenza ai cittadini a cui chiediamo fiducia.

 

Ora, cari amici, tocca a voi: io e il mio gruppo abbiamo fatto il nostro passo, ora tocca a voi valutare quello che è stato fatto in questi cinque anni e decidere. Noi siamo convinti che dalla nostra parte abbiamo davvero LA FORZA DEI RISULTATI.

E la certezza che il meglio deve ancora venire!

Lorenzo

CANDIDATI ALLA CARICA DI CONSIGLIERE COMUNALE

1. Marco Mazzucato

2. Ercole Galli

3. Loredana Formaggio

4. Paola Rosa Ceriani

5. Matteo Pizzi

6.  Enrico Chieregato

7. Angelo Leva

8. Fabio Cattaneo

9. Giulio Nicola Orlandi

10. Marco Corsini

11. Luca Azzarà

12. Candida Miriam Bettoni

13. Gismondo De Stefano

14. Agostino Fiore

15. Isabella Rinaldi

16. Mara Lacalamita

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    marino (giovedì, 24 aprile 2014 14:16)

    Alcune persone della lista non le conosco, ho conosciuto il giovane, che mi è sembrato avere la volontà di mettersi al servizio della comunità, la stessa volontà che ho visto sui vostri visi 5 anni fa, questo fa ben sperare per il futuro, gli altri sono dei campioni come tutti voi, spero vivamente che i cittadini prima del voto, facciano mente locale a tutto quello, che pur nelle ristrettezze di bilancio, avete saputo fare, alle tasse che non avete aumentato, questo, senza togliere nulla ai servizi sociali. Alla volontà di avere un cimitero all'altezza dei paesi vicini, e, mi rattrista sentire persone che non hanno ancora capito, che la ditta che ha vinto l'appalto, sta ristrutturando il cimitero a sue spese, ossia che i lavori che sta facendo, li sovvenziona con il suo denaro, sperando di recuperarlo nei 15 anni seguenti. Tantissimi AUGURI a questa, per me, magnifica squadra e, ai nuovi entrati, prendete l'esempio di abnegazione di coloro che stanno al vostro fianco, ancora tantissimi AUGURI.

  • #2

    maurizio (venerdì, 25 aprile 2014 17:14)

    ho particolare necessità di complimentarmi per la v alcuni con i quali ho stretto una forte e vostraricandidatura perché siccome sono mancato per più di 20 anni sono tornato e ho trovato un paese notevolmente migliorato ho avuto modo di conoscere meglio diversi di voi stingendo un'amicizia sincera e costruttiva avrei avuto molto piacere di potere fare parte del vostro gruppo ma purtroppo la miasituazione fisica non me lo ha potuto permettere sono ,comunque fiero di avervi conosciuto e potere,aver apprezzato per le tante innovazioni da voi apportate sono quindi molto fiero di vedervi cosi legati ed entusiasti di portare avanti ancora tante buone idee e valori che potranno gratificare ancora di più il nostro paese complimenti e forza ragazzi