Nasce il Distretto del Commercio!

Con la delibera di martedì sera abbiamo formalizzato ufficialmente l'adesione al Distretto del Commercio che nasce così tra i Comuni di Uboldo, Caronno Pertusella, Origgio, Gerenzano e Cislago.

Il Distretto del Commercio persegue come finalità quella di creare una rete del commercio di vicinato e questa partnership consentirà di partecipare a bandi per l'erogazione di risorse da investire poi sul territorio.

In più, Uboldo per la sua posizione centrale e per l'ottima collaborazione avviata in questi anni con ASCOM sarà capofila di questo progetto.

 

L'operazione si incastona perfettamente nel programma che abbiamo per il secondo mandato. Ci piacerebbe chiedere risorse per l'arredo urbano, l'abbattimento delle barriere architettoniche, il wi-fi in tutto il nostro centro, la possibilità di avere più parcheggi carico/scarico e inoltre risorse per organizzare momenti nei giorni festivi dove far vivere la città. Sia a dicembre che a luglio o agosto, dove ormai tante famiglie sono a casa. Sono queste le motivazioni che ci hanno spinto ad assegnare una delega di Giunta specifica proprio a una operatrice del settore candidata con la nostra squadra.

Chi meglio di lei...

 

Voglio ringraziare ASCOM per la fiducia e la collaborazione, i nostri commercianti che hanno aderito a questo progetto importante e soprattutto voglio ringraziare in particolar modo Michelangelo Bernardi, fiduciario ASCOM di Uboldo, per il rapporto di amicizia e stima che si è consolidato in questi anni.

Ci sono persone con cui ho lavorato e lavoro da sempre, con Michelangelo no, se non avessi fatto il sindaco non l'avrei conosciuto così bene. Lui è una di quelle belle persone che "mi porto via" con più gioia e più affetto da questa esperienza comunque vada a finire.

Lorenzo

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    marino (giovedì, 15 maggio 2014 17:56)

    Questa è l'ultima ciliegina sul programma che state portando a termine, se i nostri concittadini facessero mente locale a tutto quello che avete costruito in questi 5 anni, alle prossime elezione, sarebbe un plebiscito totale, la SQUADRA vincente non si tocca, BRAVI e AUGURONI.