Abbattete D'Alema

Lo dico con il massimo rispetto per la storia, i valori, le tradizioni e blablablabla.
Ma alcune cose sono da dire.
1) la situazione generale non è buona, i dati non sono confortanti e l'UE, come da previsione, ci ricorda i patti presi per i nostri conti...
2) stiamo andando verso elezioni anticipate con un movimento di stampo dittatoriale costituito da inetti e incapaci che è al 30%
3) il centrodestra rischia di arrotarsi ancora attorno a un 81enne (ottantuno!!!!)
Esiste in questo momento una sola alternativa e ce l'ha il centrosinistra. 
Si chiama Matteo Renzi che, piaccia o no, è l'unico vero leader capace di attrarre nel 2014 il 40% dei consensi ed è l'unico ad avere dimostrato che sì, un'altra Italia si può pensare.
E' l'unico che dopo 20 anni ha smesso di parlare dell'avversario cercando di delegittimarlo in una sorta di ping pong mortale e asfittico e ha iniziato a parlare delle "cose da fare" per l'Italia (non sempre facendo giusto, ma almeno per 3 anni abbiamo parlato di COSE e non di Berlusconi e del suo lettone di Putin).
Per avere un leader così credo che il centrodestra, Berlusconi compreso, darebbero un braccio e almeno 3 dita dell'altra mano.
E mentre succede tutto questo siamo qui a parlare ancora di Massimo D'Alema che vuole fare un partitino del 10% per fargliela a Renzi? 
Ma davvero stiamo dando retta ancora a questo qua?
Massimo D'Alema?????
Ancora?????
Per fare un partitino che "porti via" voti alla sua stessa area politica?
Ma davvero?????
Ma davvero si sta dando retta a uno così????
Non ci posso credere.
Invece di pensare a come arginare il populismo grullino del +++FATE GIRARE+++ e del "gombloddo" attraverso la buona politica, ora che c'è la buona occasione per tornare a fare un po' di politica vera, qua in Italia parliamo di D'Alema.
Invece di cercare in tutti i modi di non consegnare l'Italia nelle mani di un folle e della sua banda di inetti, qua abbiamo ancora D'Alema che con la sua faccia e la sua politica ci ha fermato per 20 anni (20 ANNI!!!!!).
Ma ci rendiamo conto?
Io ci butto via davvero la testa...
Ma basta, cazzo!
Lorenzo