Abbiamo messo SOLDI nelle tasche degli uboldesi

In passato qualcuno ha accusato questa Amministrazione di "aver messo le mani nelle tasche degli uboldesi" dimenticandosi alcune cose: la situazione disastrosa di bilancio ereditata (7 milioni di debiti da saldare), la crisi globale e un Governo centrale che ha contribuito notevolmente a complicare le cose e lasciare ai Comuni l'applicazione di quanto deciso a Roma.

Ovviamente ci si dimentica, in questi casi, di dire che 5 milioni di debiti sono stati pagati (con questioni aperte dal 1985...), che la TARES non è stata applicata e che sono stati fatti su questo territorio più di 10 milioni di euro di opere in questi cinque anni.

Con l'approvazione però del nuovo Piano di Governo del Territorio avvenuta venerdì possiamo con orgoglio dire che questa volta "abbiamo messo SOLDI nelle tasche degli uboldesi".

leggi di più 0 Commenti

Oggi è un gran giorno per Uboldo

Oggi è un gran giorno per Uboldo.

Alle 2:42, dopo una maratona di quasi 9 ore abbiamo consegnato a Uboldo il nuovo Piano di Governo del Territorio.

 

Nei prossimi giorni ci sarà modo di parlarne, permettetemi stanotte di ringraziare tutti i miei amici: Marco, Ercole, Enrico, Matteo, Angelo, Fabio, Paola, Loredana, Max, Marcone e Giulio, i consiglieri comunali di Uboldo al Centro.

Quello di oggi è il momento più alto, politicamente parlando, perchè abbiamo disegnato l'Uboldo del futuro.

E' il punto più alto di un gruppo nato nel 2005 su un divano rosso, una sera di fine estate, con Ercole e Marco.

Grazie a tutta la squadra di Uboldo al Centro, ai consiglieri e ai sostenitori, a chi ne fa parte da poco e da tanto, a chi ne ha fatto parte e che ne è rimasto comunque amico, anche critico, ma sempre amico e sostenitore.

Abbiamo fatto Palestre, Parchi, Case, Strade, Opere.

E ora siamo arrivati al nostro Piano di Governo del Territorio: nella storia di Uboldo lasciamo un solco e una firma importante.

La nostra firma che, comunque vada, resterà.

 

In questo PGT c'è il cuore e la passione di queste persone, c'è un'idea di comunità, c'è un progetto, una visione, un credo comune.

In questo PGT c'è la voglia di guardare al futuro cercando di dare ottimismo, lavoro, stabilità alle nostre famiglie.

 

Credo che con questo lavoro abbiamo centrato completamente l'obiettivo che ci eravamo posti il giorno del giuramento, il 24 giugno 2009:

"Abbiamo un compito delicato: servire questo paese.
Ci guida l’idea che gli uomini passano ma il nostro paese resta, per noi ma soprattutto per i nostri figli che un domani erediteranno dalle nostre mani quanto noi sapremo costruire oggi. Costruiamolo cercando di dimostrare che per una volta, al centro delle istituzioni, ci sono persone che vivono la politica come vivono la famiglia, il desiderio, la vita sociale e la fede."

 

Con questo PGT possiamo veramente dire che sì, #ilmegliodeveancoravenire.

Lorenzo

leggi di più 2 Commenti

Inizia la "Settimana dell'Ambiente"

Inizia alle 18 di oggi la maratona in Consiglio Comunale che ci porterà all'approvazione del PGT, ma su questo scriverò tra qualche giorno.

Mi soffermo oggi sulla "Settimana dell'Ambiente" che parte domani, sabato 29 marzo, alle 10 con una Conferenza Stampa per la presentazione del progetto "Save the Kids" in collaborazione con l'Istituto Comprensivo, l'Asilo "Colombo-Morandi" e le associazioni Eco90 e AVIS.

Alle 11 visita alla "Via Crucis nei boschi", alle 14.30 in Aula Polifunzionale anteprima della mostra "La nostra agricoltura" e alle 15.30 si va in Minicava a scoprire il recupero che è stato fatto (e ancora in itinere) di questa ferita nel nostro paese che vogliamo riconsegnare alla nostra comunità. Il ritrovo è al Centro Sportivo.

 

Domenica 30 marzo la "Mezza dei Boschi" al mattino (grande Ercole e tutti gli amici di ASTRA per l'organizzazione), e dopo il Pasta Party alle 14 al Centro Sportivo inizia la "Festa dell'Aria" con esibizione di aeromodelli mentre in cielo voleranno gli ultraleggeri oltre che, per i bambini, la possibilità di costruire l'aquilone.

Vi aspettiamo!

Lorenzo

leggi di più 0 Commenti

Non parole, ma opere/8 - Ridurre il traffico: lo abbiamo fatto

"E' incredibile: sulla Provinciale il traffico è diminuito tantissimo da quando c'è lo Svincolo!"

Più o meno suona così una delle frasi più gettonate che sento da qualche mese sulla bocca di tanti uboldesi che stanno iniziando a vedere l'effetto concreto del Peduncolo che collega lo Svincolo alla nostra zona industriale. Dopo un anno di "adattamento" ora i risultati si vedono e sono concreti.

 

Dalla Via IV Novembre abbiamo eliminato quasi del tutto il traffico di attraversamento dei mezzi pesanti che, con la prossima realizzazione della Varesina Bis, verrà completamente tolto.

Di seguito potrete trovare qualche foto per testimoniare questo "miracolo": eravamo perfettamente a conoscenza che col peduncolo sarebbero migliorate le condizioni del traffico sulla Via IV Novembre. Non pensavamo così tanto. Nemmeno i "profeti di sventura" che prevedevano chissà quali calamità. Come volevasi dimostrare si sbagliavano.

 

Rammento che il Peduncolo (che vale tra i 300 e i 400 mila euro)  è stato realizzato da Autostrade per l'Italia COMPLETAMENTE A COSTO ZERO per gli uboldesi e ottenuto grazie alla capacità di negoziazione politica di questa Amministrazione, recuperando una situazione che, lo ricordiamo, era disperata.

Fatti, non pugnette. Opere, non parole.

Lorenzo

leggi di più 0 Commenti

Approviamo il PGT! - Consiglio Comunale, 28 marzo ore 18.00

Venerdì 28 marzo dalle ore 18.00 scatta la lunga maratona in Consiglio Comunale per l'approvazione del nuovo Piano di Governo del Territorio.

Arriviamo in fondo a un lungo percorso che ci ha visto davvero impegnati tantissimo: tante giornate, serate e nottate di lavoro spese per cercare di dare agli uboldesi il miglior strumento urbanistico possibile.

Sicuramente ci saranno dei difetti e come tutte le cose sarà perfettibile, ma credo che il lavoro abbia pagato e lo dimostrano le osservazioni pervenute: escludendo quelle dei gruppi politici, poco più di 100 osservazioni, un terzo rispetto al vigente PGT.

La fatica fatta sono certo che ripagherà in futuro: ora avremo un PGT che risponde ai bisogni e alle richieste del nostro paese.

Lorenzo

leggi di più 0 Commenti

L’amministrazione della cosa pubblica: burocrazia o buon Governo?

Stasera sarò a Varese a parlare coi ragazzi della scuola di politica “Conoscere per crescere. Per studiare e comprendere la politica a 360°: i giovani si mettono in gioco” organizzata dall'associazione Liberamente Politica e dalla Fondazione Lombardia Europa.

Condivido con voi questa piccola soddisfazione, anche perchè è all'interno di un percorso costellato da eccezionali relatori: docenti universitari, politici nazionali, giornalisti.

Io parlerò insieme ad Aldo Colombo, Direttore Generale Vicario Assessorato Infrastrutture e Mobilità Regione Lombardia, all'interno di una serata di testimonianza dal titolo "L'amministrazione della cosa pubblica: burocrazia o buon Governo?" e devo dire che sono contento perchè è il riconoscimento di un lavoro fatto e fatto bene a Uboldo, proprio perchè non ci siamo mai arresi di fronte alla burocrazia ma, nel perfetto rispetto delle regole, abbiamo cercato di cambiare in meglio le cose per la nostra comunità.

 

D'altronde, non più tardi di un mese fa, Confartigianato ci ha posto al secondo posto come indice di attratività nel Saronnese (solo dopo Saronno) e al 25esimo generale (su 53 Comuni campione).

Direi che anche questi sono fatti che raccontano e sintetizzano questi cinque anni passati insieme.

Lorenzo

leggi di più 0 Commenti

Progetto "Mano nella Mano": i risultati

Nei prossimi giorni lo leggerete anche su "Uboldo Informa" ma inizio ad anticiparlo qui. Lo scorso ottobre avevamo avviato il progetto "Mano nella Mano" dove abbiamo chiesto alla nostra cittadinanza qual era l'esigenza di case in edilizia convenzionata soprattutto per le famiglie già costituite o in via di costituzione.

Il risultato è che 28 coppie hanno risposto a questo sondaggio, segno che l'esigenza c'è e che bisognerà pensare a dar seguito a questo progetto.

Come anticipato vorremmo utilizzare la formula dell'affitto con riscatto in modo che il grande problema del mutuo che in questo periodo di crisi di lavoro molti potrebbero aver problemi ad ottenere, possa essere affrontato con un accompagnamento "mano nella mano" che passi prima da un AFFITTO CALMIERATO di 4 anni durante i quali una neo famiglia può anche stabilizzare la propria posizione lavorativa con la possibilità di riscatto al quarto anno e l'inizio quindi del mutuo vero e proprio.

leggi di più 2 Commenti

Sicurezza e dintorni

Si parla spesso di sicurezza, tanto che qualcuno a volte ne parla anche a sproposito. Accade regolarmente, ormai non mi stupisco più di nulla. Ovviamente l'argomento fa gola, soprattutto sotto elezioni quando per accattonare un voto qualcuno sarebbe disposto a tutto, ma anche qui la forza dei risultati e della realtà è più forte di qualsiasi cosa.

Parlando di sicurezza, allora, mi sembra giusto fare il punto su quanto è accaduto settimana scorsa.

Innanzitutto ringrazio i nostri Carabinieri e tutta l'Arma per lo  straordinario risultato raggiunto nell'operazione "San Marco" che ha assicurato alla giustizia più di 30 persone nell'ambito di un'operazione riguardante la criminalità organizzata.

Davvero eccellente.

Ma con uguale intensità voglio ringraziare e fare i complimenti anche alla nostra Polizia Locale che sta risalendo ai responsabili dello scempio che ha visto scaricare chili di spazzatura alimentare nei nostri boschi e che potete vedere nella foto.

leggi di più 2 Commenti

Diamoci un futuro: il 141 tour a Saronno!

Questa sera alle 20.45 a Saronno nella Sala Convegni dell'Istituto Padre Monti si terrà la serata "Diamoci un futuro" del 141 tour organizzato da Varesenews, testata on line che orma è da tempo punto di riferimento per la nostra Provincia.

Ho avuto l'onore di essere chiamato come speaker nella prima serata che si è tenuta a dicembre e ora hanno scelto che il testimone di Uboldo idealmente lo passo come speaker a una persona che mi onora della sua amicizia vera e sincera da molti anni: Andrea Ciccioni.

Toccherà a lui raccontare l'esperienza di solidarietà della sua associazione, "Quelli che...con Luca", che lotta contro la leucemia infantile. Sono davvero contento che a rappresentare Uboldo sia una storia di solidarietà perchè la nostra comunità (e ne sono orgoglioso) ha tante storie di associazionismo solidale da raccontare.

Credo che questo sia il nostro marchio di fabbrica, la nostra peculiarità maggiore dell'essere uboldese. 

 

L'iniziativa è bellissima e voglio fare i complimenti agli amici di Varesenews per questa iniziativa: in questi mesi, grazie al 141 tour, ci stanno raccontando la nostra Provincia, le sue bellezze, le sue eccellenze. Per chi vorrà partecipare assicuro che queste serate sono davvero molto molto belle.

Grazie mille a Varesenews e...forza Andrea!

Lorenzo

leggi di più 0 Commenti

A Uboldo torna LA NOTTE GIALLA

leggi di più 1 Commenti

La mia risposta a Renzi (per la Scuola XX Settembre)

Nella serata di ieri ho risposto alla lettera inviata da Matteo Renzi a tutti i sindaci di Italia.

Nella lettera il Presidente del Consiglio ci invitava a scegliere un edificio scolastico inviando quello che vogliamo fare per quella scuola, il valore dell'intervento e la formula di finanziamento scelta.

A nome di questa Amministrazione ho risposto.

Abbiamo scelto (ma era già chiaro dal PGT) di investire ancora nel plesso di Via XX Settembre che in questi anni di amministrazione è già stato protagonista di interventi importanti.

La nostra idea nasce dalla volontà di continuare il programma tracciato con la firma del "Patto dei Sindaci" il 4 maggio 2010 a Bruxelles, e quindi la riqualificazione energetica e la ristrutturazione dell'edificio.

Il tutto concorre al patto di abbattere entro il 2020 del 20% le emissioni di CO2 nell'aria. L'obiettivo è arrivare ad essere un Comune a "impatto zero". Sono convinto che ce la faremo.

Lorenzo

leggi di più 1 Commenti

Non parole, ma opere/7 - il PL5

Qualcuno l'ha già ricevuto, altri lo stanno ricevendo in questi giorni, ma nel secondo numero di "Uboldo Informa" abbiamo riportato che il 27 febbraio scorso è stata avviata la procedura che porterà alla realizzazione e alla sistemazione del PL5. Questo è uno di quei casi che alla voce "pessima amministrazione" avrebbe sicuramente spazio anche nei libri di testo.

 

Questo PL avviato il 15 marzo del 1993 con una lettera dell'allora Sindaco Daniela Ceriani, ha visto poi il suo concretizzarsi nel 1997 con l'amministrazione targata Lega Nord.

Da 17 anni questi cittadini combattono per avere una strada decente. Da 17 anni questa è una vergogna uboldese.

Il 27 febbraio, dopo un lavoro meticoloso e lungo di divisione particellare e altre procedure burocratiche, abbiamo dato avvio alla procedura che porterà all'esproprio e alla realizzazione della strada.

Anche questo è amministrare. Soprattutto questo.

Certo è che fa sorridere che l'unico PL chiuso sia il PL14 fatto e finito da questa Amministrazione mentre, per il resto, abbiamo dovuto provvedere a tutto noi: dal PL11 a cui abbiamo dato la luce (in Via Giani Natale) al PL1, PL3 e al PL9.

O come la pista ciclabile di Via dell'Acqua pagata da noi, così come Via Padania. Robe degli anni 80 e 90. Robe da non crederci...

Non parole, ma opere!

Lorenzo

leggi di più 1 Commenti

La mia mimosa per tutte le Donne

"La Genesi - l'inizio del "liblone di Gesù" come dite voi -, quando racconta la creazione dell'uomo a immagine di Dio, dice solo "Maschio e femmina li creò".
Non dice una creatura intelligente, libera, dotata di anima. Nessuna di quelle qualità fondamentali è la prima da elencare descrivendo le origini.

 

Maschio e femmina.

 

E' li prima di tutto la nostra identità.

Quella della donna, il suo genio, è accogliere.

Il femminismo lo ha negato, e ci ha fregate. Perchè quando si tradisce la propria natura si va fuori di testa, e io ne conosco molte di donne così.

Sono tristi, arrabbiate, deluse, risentite, gelose. Sono divise da se stesse.

Vogliono affermarsi e si deformano, perchè noi siamo fatte per accogliere. Lo dice anche la nostra conformazione fisica, e il fatto che siamo in grado di fare spazio per un'altra persona tra le nostre viscere.

Troppe donne sono in lotta con i mariti, i compagni, e diventano insopportabili. Solo perchè non hanno capito il segreto dell'accoglienza, e poi della sottomissione, dell'obbedienza come atto di generosità."

(tratto da "Sposati e sii sottomessa", Costanza Miriano, Sonzogno, 2013)

leggi di più 3 Commenti

Pagelle di fine mandato

Voto 10: a Uboldo al Centro. Alla fine in cinque anni sono stati proprio bravi. Ma soprattutto belli. Erano anni che non si vedevano così tante opere nel nostro paese, erano anni che non si vedeva un’Amministrazione di belli. Che finalmente stanno in mezzo alla gente. E gli altri? #Ofelééfailtoomisté… cioè stai a casa altri 5 anni!

 

Voto 9: alle nostre arti divinatorie. Perché nelle pagelle del 26 marzo 2013 le avevamo prese TUTTE!!! Sei incredulo? Clicca qui

Ve le riassumiamo:

Quelli del PD Uboldese sosterranno Renzi per salvare la cadrega (cfr. voto 10)

Quelli di un movimento civico uboldese si sarebbero appoggiati al M5S (cfr. voto 9)

Un noto “politico” uboldese cambierà per l’ennesima volta casacca (cfr. voto 7)

E in più, il 29 luglio 2013 nelle Pagelle Estive avevamo azzeccato anche il voto 3: per le elezioni di maggio usciranno tutti, verranno a raccontarcela tutti, poi il martedì dopo le elezioni #sarannotuttispariti. Mago Otelma!

leggi di più 5 Commenti

Quando si dice la coerenza

Saluto il caro amico Claudio Clerici che ha ripreso l'attività di www.uboldo.it dove si appassiona sempre a dare spazio a tante persone e a più voci verso il periodo elettorale.

 

Nel frattempo, vi invito a visitarlo per leggere dello strano caso del Signor Cancelli...quando si dice la coerenza.

Lorenzo

leggi di più 0 Commenti