LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONI, ICT

Per il quinquennio 2014-2019 ci poniamo come obiettivi:

 

·       Riqualificazione energetica delle nostre Scuole e Ristrutturazione/Ampliamento della Scuola di Via XX Settembre: da giugno 2014, in forza anche di quanto già fatto attraverso il “Patto dei Sindaci” siglato a Bruxelles il 4 maggio 2010, inizierà la riqualificazione delle Scuole di Via XX Settembre. Sono previsti anche un ampliamento e una ristrutturazione legati alla realizzazione dell’ambito di trasformazione che porterà, oltre all’ampliamento, la creazione di nuovi parcheggi di prossimità. Per le scuole di Via Ceriani, invece, l’obiettivo è quello di restituire alla scuola tutti gli ambienti oggi dedicati ad altro trasferendoli nella nuova “Casa Gemma”. Questa razionalizzazione consentirà di non dover prevedere un ampliamento anche di questa struttura nei prossimi cinque anni.

 

·       RIFACIMENTO E IMPLEMENTAZIONE DI TUTTA LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE: da settembre 2014 inizierà il lavoro di rifacimento totale e implementazione nelle vie ancora buie oggi della Pubblica Illuminazione (il bando è già all’Albo Pretorio). Questo consentirà di migliorare non solo la visibilità, ma sarà anche funzionale a un miglioramento qualitativo e a una resa più efficiente degli impianti che “costeranno meno” rispetto al passato anche dal punto di vista gestionale. 

 

·        WI-FI TOTALE: connesso alla realizzazione della pubblica illuminazione c’è la predisposizione per il wi-fi su tutte le nuove infrastrutture illuminanti così da essere pronti per la realizzazione di una comunità interamente coperta da questo sistema.

 

·      RIQUALIFICAZIONE DELLA VIA IV NOVEMBRE: con la prossima realizzazione della Varesina Bis la Via IV Novembre, arteria principale del nostro paese, potrà essere liberata completamente dal traffico pesante (si tenga conto quanto già fatto con il Peduncolo di collegamento Svincolo – Zona Industriale). La Via IV Novembre, oggi di competenza comunale, verrà quindi riqualificata e resa più sicura anche per le biciclette che potranno arrivare a Saronno attraverso una pista ciclabile.

 

·       COMPLETAMENTO LAVORI AREA CIMITERIALE: ad agosto 2014 termineranno i lavori di riqualificazione del Cimitero già avviati lo scorso novembre per un importo di 1,2 milioni di euro. A seguire occorrerà sistemare il viale che porta al Cimitero dalla Chiesa (Via per Origgio) e verrà riqualificata anche la Piazza Giovanni Paolo II antistante all’Aula Polifunzionale con la demolizione dello scivolo esterno (conseguente anche ai lavori di abbattimento delle barriere architettoniche in itinere) e la riqualificazione dell’ingresso dell’Aula Polifunzionale.

 

·       MANUTENZIONI E NUOVI MARCIAPIEDI: attraverso gli introiti derivanti dagli oneri di urbanizzazione e del nuovo Piano di Governo del Territorio, contiamo di dare un impulso più importante e concreto alle manutenzioni sistemando tutti i marciapiedi e creandone di nuovi laddove in questi anni non se n’è riusciti a realizzarne.

 

·      CREAZIONE PARCHEGGI DI PROSSIMITA’: nel Centro Storico verranno realizzati parcheggi di prossimità a partire da quello interno al Palazzo Crivelli fino, compatibilmente con la partenza dei Piani di Recupero, a parcheggi più grandi all’interno del Centro Storico per agevolare il commercio di prossimità.

 

·       REALIZZAZIONE AREE PER I CANI: in alcune zone del paese verranno create aree per i cani. La loro localizzazione dovrà essere ben studiata per consentire a tutti di poter sfruttare queste aree senza creare situazioni di degrado per gli abitanti prossimi a queste aree.

 

·       ARREDAMENTO URBANO DA IMPLEMENTARE: la nostra volontà, anche in collaborazione con il nuovo Distretto del Commercio di imminente realizzazione con ASCOM è quello di acquistare nuovo arredamento urbano.

 

·       TANGENZIALE NORD e SUD: a seguito anche del funzionamento del Piano di Governo del Territorio, nella parte nord e sud del paese come già previsto dal nostro PGT, questo sistema tangenziale consentirà di smaltire il traffico di attraversamento del nostro paese. Il finanziamento dell’opera sarà reperito attraverso gli standard urbanistici derivati dagli ambiti di trasformazione.

 

·        CREAZIONE STRADA INTERNA ALLA CAVA FUSI: la realizzazione di un grande polo industriale e artigianale all’interno della Cava Fusi con il suo conseguente recupero darà modo di realizzare una strada interna che tolga il traffico pesante e di attraversamento dalla Via Cascina Malpaga. Questa strada, che partirà dalla rotonda di Via Galileo Galilei, arriverà al “Tiro a Volo” e al confine con il territorio di Gerenzano.

 

·       SMS INFORMATIVI A TUTTI I CITTADINI: vogliamo potenziare tutta la parte informativa del nostro Comune, offrire la possibilità di avere SMS informativi periodici per i cittadini che vorranno accedere al servizio per rendere il più partecipato e coinvolgente possibile il governo del nostro paese.

 

·       CREAZIONE DEL SIT (Sistema Informatico Territoriale): con il nuovo PGT vogliamo realizzare un sistema pubblico e consultabile dentro al quale ogni via possa essere catalogata in base ai suoi sottoservizi e servizi così da avere una mappatura in tempo reale della situazione del nostro paese attraverso un semplice clic del mouse.