Amministrare un paese significa anche rendere conto ai propri cittadini del lavoro svolto. Per questo motivo in questa pagina potete trovare un riassunto di tutto ciò che insieme alla mia squadra di Uboldo al Centro siamo riusciti a fare in questi anni di governo della nostra comunità.

 

Troverete anche una pagina dedicata all'anno 2007, quando Uboldo al Centro andò al governo per la prima volta dal 29 maggio al 25 ottobre. Durante quel periodo riuscimmo a ottenere risultati davvero straordinari, che ritroverete nella pagina dedicata, e che liberarono Uboldo da anni di immobilismo. La nostra comunità tornava ad essere governata con passione, impegno e tanta dedizione.

 

Voglio ringraziare, in particolar modo, questi miei amici che da ormai diversi anni si impegnano per il proprio paese cercando di fare una politica nuova, innovativa, vicina alla gente o, come piace dirla a noi, "a chilometro zero". E' per me un onore e un piacere averli al mio fianco e sapere di poter contare su di loro.

Scrivi commento

Commenti: 3
  • #1

    Cristiano Rotasperti (mercoledì, 10 aprile 2013 16:45)

    Caro Sindaco, non per fare polemiche ma vorrei sottolineare che la variante al piano delle regole tanto necessaria e di cui si agognava l'approvazione è stata effettivamente approvata il 31/1/2013 in C.C. ma ad oggi 10/04/2013 non è stata pubblicata e quindi non è di fatto in vigore. Faccio notare che l'ufficio tecnico e Lei in persona avevano dichiarato che le pratiche edilizie che si relazionavano con queste norme riviste dalla variante potevano comunque essere presentate in forza dell'approvazione in Consiglio Comunale ma oggi 10/04/2013 l'ufficio tecnico ha cambiato idea e mi impedisce di presentare tali pratiche. E' normale che dopo 70 giorni non si riesca a pubblicare una variante fondamentale per un Comune bloccato da un PGT farraginoso? Ricordo che grazie a questa variante si potrebbero presentare pratiche ora impossibili e che darebbero un impulso anche economico alla vita del Paese.
    grazie e arrivederci
    Cristiano geom. Rotasperti

  • #2

    Lorenzo Guzzetti (mercoledì, 10 aprile 2013 18:21)

    La Provincia deve ancora espletare gli ultimi atti burocratici. Te pensa. E' assurdo ma è così.
    Non ho parole. Ma questo è l'emblema del fallimento italiano.
    Lorenzo

  • #3

    Alessandro (sabato, 31 gennaio 2015 21:12)

    Cari cittadini di Uboldo rallegratevi e siate sereni perché avete un gruppo che sa gestire il vostro territorio e sa come muoversi nelle difficoltà di una gestione quasi del tutto priva di risorse economiche.
    Fiore all'occhiello? Quel Lorenzo lì che ne sa una più del diavolo..bravo, competente e attento!!! Complimenti davvero.